Seleziona Pagina

Leaders, i volti del potere mondiale

Da Giulio Cesare a Napoleone, «la consapevolezza che proiettare un’immagine vincente di sé sia un fattore decisivo per il successo personale, è inscindibile dal carattere e dalla personalità degli uomini e delle donne di potere – scrive nell’introduzione Luciano Tirinnanzi, giornalista di Panorama, direttore di Babilon Magazine ed esperto di relazioni internazionali che ha curato il primo volume di ‘Leaders’. Un fattore che si tramanda immutabile nel tempo, indipendentemente dall’epoca e dai costumi. Un’intuizione immanente e universale, che vuole l’apparire vincenti molto vicino all’esserlo davvero: un “trucco”, che può efficacemente sopperire altre mancanze e che non cessa di valere come regola aurea in ogni contesto di potere».

Il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il Presidente della Repubblica e Segretario Generale del Partito Comunista Cinese Xi Jinping, Jorge Mario Bergoglio, Papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, Elisabetta II, Regina del Regno Unito di Gran Bretagna, sono solo alcuni dei 20 leader più influenti del mondo i cui profili sono tratteggiati nel volume edito da Paesi Edizioni. Volti, storie e biografie degli uomini e delle donne che hanno fatto la storia del nostro tempo e che guidano il pianeta attraverso la loro influenza e le loro visioni del mondo. Il primo volume di “Leaders“, con le biografie dei 20 più importanti capi di stato e di governo del mondo, intende fotografare e definire la mappa del potere mondiale. “Leaders” sarà aggiornato periodicamente con l’inserimento delle new entries nel proscenio internazionale. Con l’introduzione di Luciano Tirinnanzi, questo volume è impreziosito da alcune delle più belle e storiche fotografie raccolte dall’agenzia fotografica Reuters.

A scrivere e tratteggiare il profilo e il carattere dei grandi leader del nostro tempo sono tra i più quotati giornalisti italiani ed esteri, analisti, storici ed esperti di relazioni internazionali– come Antonio Badini (ex consigliere della Presidenza del Consiglio), Giorgio Mantici (sinologo e professore presso L’Orientale di Napoli), Nicola Pedde (direttore dell’Institute For Global Studies), Dimitri Kovacs (esperto di nazionalismi e storia dell’Est Europa) e Stefano Piazza (saggista ed esperto di terrorismo) – e alcune tra le più quotate firme del giornalismo italiano ed estero: il direttore del magazine Economy Sergio Luciano, la firma del Sole24Ore Ugo Tramballi (senior advisor di ISPI), il giornalista e già vicedirettore del settimanale Panorama Maurizio Tortorella, il corrispondente da Berlino per Panorama Daniel Mosseri, il giornalista di Libero Quotidiano Andrea Morigi, il saggista e giornalista britannico Richard Newbury, la giornalista e corrispondente per La Stampa Marta Ottaviani, l’esperto di Latino America e firma de Il Foglio Maurizio Stefanini, il corrispondente da Parigi per il magazine Babilon Louis Tritignant.

La presentazione dei “Leaders” si terrà il 24 ottobre a Roma, al Bookstore PdE e l’aperitivo al Caffè delle Esposizioni ( Via Milano 15-17).

Acquista il libro su Amazon