Seleziona Pagina

ADIÓS VENEZUELA, di Maurizio Stefanini

“ADIÓS VENEZUELA”, il nuovo saggio di Maurizio Stefanini. In uscita il 13 giugno il libro edito da Paesi Edizioni. Tutto quello che c’è da sapere sul crollo economico e sul caos politico del paese sudamericano. Dalla “rivoluzione” di Hugo Chavez all’ascesa e declino del chavismo di Maduro, fino all’arrivo di Juan Guaidó.
Il Venezuela prima, durante e dopo la comparsa di Hugo Chávez, dai sogni di una rivoluzione bolivariana con e per il popolo ai disastri sociali ed economici, fino alla disperata comparsa di Juan Guaidó, riconosciuto come nuovo presidente da Stati Uniti e Unione Europea, ma non dai militari che controllano il Paese. La storia, le vicende private e pubbliche dei leader e degli oppositori, il mosaico di partiti politici, le elezioni truccate, il dilemma del petrolio, e le ardite relazioni internazionali di uno dei Paesi maggiormente devastati dell’America Latina, raccontati dalla penna di uno dei più enciclopedici giornalisti che abbiano mai trattato la materia. Un lavoro unico e prezioso, il primo e atteso libro utile per conoscere approfonditamente i segreti e capire le dinamiche del caos venezuelano.
Impreziosito dall’introduzione dell’esperto di relazioni internazionali Luciano Tirinnanzi, direttore responsabile di Babilon – magazine geopolitico che ha trattato il tema venezuelano in lungo e in largo – e dalle testimonianze di Luca Marfé, giornalista del quotidiano partenopeo Il Mattino – che a Caracas ha vissuto a lungo – il saggio di Maurizio Stefanini offre gli spunti e gli elementi necessari per conoscere e analizzare come mai prima d’ora il Venezuela.

La presentazione presso la libreria Koob di Roma, Piazza Gentile da Fabriano, 16, alle 18:00, giovedì 13 giugno.