Al-Zawahiri, muore l'ultimo simbolo del terrorismo islamico

Al-Zawahiri, muore l’ultimo simbolo del terrorismo islamico

Ayman Al-Zawahiri, l’eterno numero due di Al Qaeda, è morto a Ghazni, Afghanistan, per complicazioni dovute all’asma.…


La morte di Abu al Masri, numero due di Al Qaeda

Il New York Times ha confermato la morte di Abdullah Ahmed Abdullah, nome di guerra Abu Mohammed al Masri, numero due…


Ucciso in Iran Abu al-Masri, numero 2 di Al Qaeda

Abu al-Masri, il numero due di Al Qaeda, è stato ucciso in Iran tre mesi fa da due agenti israeliani per conto degli…


Parigi, 4 accoltellati vicino alla vecchia sede di Charlie Hebdo

Quattro accoltellati vicino alla vecchia sede di Charlie Hebdo

Quattro persone accoltellate, almeno due ferite gravemente. Questo sarebbe, per il momento, il bilancio dell'attacco…


I semi del male, da Al Qaeda a ISIS la stirpe del terrorismo

I semi del male, da Al Qaeda a ISIS la stirpe del terrorismo

Osama Bin Laden e Al Baghdadi sono morti, ma il terrorismo è più vivo che mai. Questo perché tutte le organizzazioni…


11 settembre, 19 anni tra complotti e guerra al terrore

La mattina dell’11 settembre 2001 15 terroristi sauditi, 2 degli Emirati Arabi Uniti, 1 egiziano e 1 cittadino libanese…


Come funzionano i sequestri dei terroristi

Come funzionano i sequestri dei terroristi

Il sequestro è un reato gravissimo contro la persona. E chi lo gestisce tende, di solito, a chiudere tutte le vie di…


Xinjiang, l'importanza strategica e il dilemma degli uiguri

Xinjiang, l’importanza strategica e il dilemma degli uiguri

"Se lo Xinjiang è perduto, la Mongolia è indifendibile e Pechino è vulnerabile”. Questo antico motto cinese riassume…


Un anno di Babilon, in articoli

Il 4 maggio di un anno fa Oltrefrontiera News si è trasformata in Babilon, per offrire a voi, cari lettori, ancor più…


Liberato dopo 15 mesi l'italiano Tacchetto rapito in Burkina Faso

Liberato dopo 15 mesi l’italiano Tacchetto rapito in Burkina Faso

L'italiano Luca Tacchetto e la canadese Edith Blais sono riusciti a liberarsi e a fuggire dopo 15 mesi di prigionia in…


L’incognita dei jihadisti siriani

L’incognita dei jihadisti siriani

L’invasione turca nel nord della Siria, l’influenza russa, il desiderio di Damasco di riprendersi i territori a…


Ahmad Shāh Massoūd e l'11 settembre

Ahmad Shah Massoud e l’11 settembre

La mattina del 9 settembre del 2001 due uomini, che si presentano come Karim Touzani e Kacem Bakkali, giornalisti della…