Anche il Sudan riconosce Israele

Anche il Sudan riconosce Israele

Il Sudan normalizza i rapporti con Israele, diventando il terzo paese a grande maggioranza musulmana a prendere questa…


Pillole di geopolitica

Pillole di geopolitica

Pillole di geopolitica è la rassegna di Babilon sulle notizie più rilevanti della settimana Sudan Dopo Emirati Arabi…


Egitto ed Etiopia ai ferri corti per il Nilo

Egitto ed Etiopia ai ferri corti per il Nilo

La costruzione della più grande diga africana sul Nilo etiope ha acceso un contenzioso senza precedenti tra Addis Abeba…


Un anno di Babilon, in articoli

Il 4 maggio di un anno fa Oltrefrontiera News si è trasformata in Babilon, per offrire a voi, cari lettori, ancor più…


World Press Photo, vince “Straight Voice” dal Sudan

"Straight Voice" (Voce diretta) è lo scatto che ha vinto il prestigioso concorso fotografico World Press Photo of the…


Guerra in Libia: le gang di Haftar

Guerra in Libia: le gang di Haftar

La guerra civile in Libia a puntate. Oggi ci si occupa del cosiddetto “Esercito nazionale libico” del generale Haftar.…


Sudan, il potere dei militari e gli interessi in gioco

Sudan, il potere dei militari e gli interessi in gioco

Una crisi per procura. È quello che è diventato il Sudan a distanza di quattro mesi dalla destituzione da parte dei…


Sudan

In Sudan è “massacro”, oltre 113 i morti

Si intensificano le pressione diplomatiche sul Sudan a seguito della strage negli ultimi tre giorni, costata la vita a…


Sudan

Sudan, militari aprono il fuoco sui civili

In Sudan nelle prime ore di stamattina, 3 giugno, l'esercito ha attaccato il sit in dei manifestanti radunati da mesi…


Sudan

Sudan: c’è l’accordo tra civili e militari

A distanza di un mese dal colpo di Stato che ha portato alla deposizione del presidente autoritario Omar al Bashir, in…


Sudan, viaggio tra i fantasmi di Mayo

Lo scorso 11 aprile un colpo di Stato in Sudan ha deposto il presidente dal pugno di ferro al-Bashir, accusato di…


Russia in Sudan e Algeria: la tattica del minor rischio possibile

Gli affari che Mosca aveva stretto con Bouteflika e con Bashir sono molti: armi, basi navali, operazioni minerarie. E…